INFORMATIVA PRIVACY

AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016

Con la presente informativa la società UESSE S.r.l. con Sede in Genova, Via Pieragostini 73, tel. 0106459793, fax 0106459277, email [email protected] (di seguito indicata anche come “UESSE”) in qualità di titolare del trattamento, La informa su come saranno trattati i Suoi dati personali di cui la stessa entrerà nella disponibilità con l’utilizzo dei prodotti e servizi UESSE da Lei utilizzati.

1. CATEGORIE DI DATI TRATTATI

UESSE potrà trattare, a seconda dei casi, i seguenti dati (i “Dati”) riferiti a lei e/o al personale di riferimento (dipendenti o collaboratori) e/o ai soci o amministratori della società che rappresenta (il “Personale della società”) ai quali è tenuto a comunicare la presente informativa: a) dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, indirizzo etc.); b) dati di contatto dei soli membri del Personale della società che hanno degli scambi di comunicazioni con UESSE (numero di telefono, email etc.); c) dati personali idonei a rivelare l’eventuale esistenza di condanne penali nonché di procedimenti penali in corso (dati giudiziari); d) speciali categorie di dati personali (si intendono i dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e l’orientamento sessuale); e) ogni altro dato connesso con l’esecuzione di quanto previsto nel Contratto di Licenza d’uso software UESSE.

2. FINALITÀ, BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO E NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

UESSE tratterà i Dati per le seguenti finalità. In particolare: a) I dati di cui al punto 1, lettere a), b), c), d) e e) saranno trattati per la gestione dell’attività professionale con Lei e/o con la società che rappresenta (la “Società”), inclusi i relativi adempimenti di carattere legale, amministrativo e contabile (l’ “Attività”). Il trattamento di tutte le categorie dei dati indicati, può essere necessario per l’adempimento di obblighi legali ai quali è soggetta UESSE come, ad esempio, le prescrizioni richieste dalla normativa antiriciclaggio, antiterrorismo (art. 6, par. 1 lett. c) GDPR) e per l’esecuzione del mandato professionale conferito (art. 6, par. 1, lett b) GDPR). Il conferimento di tali dati è necessario per l’esecuzione dell’Attività e il mancato conferimento degli stessi comporta l’impossibilità da parte di UESSE di darvi esecuzione. b) Oltre che per l’esecuzione dell’Attività, i soli dati personali di cui al punto 1, lettere a) e b), potranno essere utilizzati per l’invio, da parte di UESSE, di comunicazioni connesse all’Attività attraverso newsletter, comunicazioni istituzionali e inviti a eventi, con modalità automatizzate e individuali. Tale trattamento viene effettuato sulla base del legittimo interesse (art. 6, par. 1, lett. f) GDPR) di UESSE allo sviluppo delle relazioni con la propria clientela. Il conferimento dei dati per tale finalità è libero e il loro mancato conferimento non pregiudica l’esecuzione dell’Attività. Avrà sempre la possibilità di richiedere che i dati non vengano trattati per questa finalità o, qualora il trattamento sia già in corso, di esercitare il suo diritto di opposizione.

3. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei Dati è finalizzato alla corretta e completa esecuzione di quanto previsto all’interno del Contratto di Licenza d’uso software UESSE e verrà effettuato nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, con strumenti manuali, cartacei, informatici, telematici, automatizzati, anche atti a memorizzare, gestire o trasmettere i dati stessi, comunque idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati e con le modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.

4. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

I Dati verranno conservati, presso la Sede di UESSE, per tutta la durata del

rapporto contrattuale e, successivamente: a) per la finalità di cui al punto 2, lett. a), per il periodo di tempo previsto dalla normativa, anche contabile, applicabile al citato rapporto e, in ogni caso, per un tempo non superiore a 10 anni (termine prescrizionale); b) per la finalità di cui al punto 2, lett. b), per un periodo di cinque anni. Al termine di tali periodi i Dati verranno eliminati o resi in forma anonima.

5. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI PERSONALI E TRASFERIMENTO ALL’ESTERO

I Suoi dati personali potranno essere comunicati a: 1) consulenti e commercialisti o legali che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati, collaboratori esterni, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri; 2) istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati; 3) soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge; 4) Autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge. I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione, salvo che ciò sia necessario per adempiere a obblighi previsti dalla legge o regolamenti. I dati personali potranno essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi nell’ambito delle finalità di cui al punto 2, lett. a).

6. CONSEGUENZE DELLA MANCATA COMUNICAZIONE DEI DATI PERSONALI

Con riguardo ai dati personali relativi all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte o relativi all’adempimento ad un obbligo normativo (ad esempio gli adempimenti legati alla tenuta delle scritture contabili e fiscali), la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale stesso.

7. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Lei ha il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che la riguardano, e ha diritto di ottenere l’indicazione: (a) dell’origine dei dati personali; (b) delle finalità e modalità del trattamento; (c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; (d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato; (e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. Lei ha inoltre diritto di ottenere:

(f) l’accesso ai Suoi dati, l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; (g) la limitazione del trattamento nei casi di contestazione sull’esattezza dei dati (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art.18, paragrafo 1 del GDPR), opposizione al trattamento o alla cancellazione dei dati personali nei confronti del titolare (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo), nonché per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; (h) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; (i) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere f) e h) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; (j) in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali forniti e di trasmetterli, direttamente o per mezzo del titolare, ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati). Lei ha inoltre diritto di opporsi, in tutto o in parte: (k) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che la riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; (l) al trattamento di dati personali che la riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Qualora ritenga che i suoi diritti siano stati violati dal titolare e/o da un terzo, Lei ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali e/o ad altra autorità di controllo competente in forza del GDPR.